In Sardegna la popolazione straniera residente il primo gennaio di due anni fa era pari a 45.079 unità, lo 0,9% del totale della popolazione straniera in Italia (5.014.437). Soprattutto non si può parlare di invasione nel territorio del Medio-Campidano che registra 1.207 immigrati, al penultimo posto nella graduatoria delle province sarde per numero di stranieri. La classifica è guidata da Cagliari (14.732), seguita da Olbia- Tempio (11.549), Sassari (8.176), Nuoro (3839), Oristano (2.734), Carbonia-Iglesias (1.841). L’ultimo posto è occupato dall’Ogliastra (1.001).

Intervista a padre Stefano Messina

Padre Stefano Messina, delegato regionale per la pastorale dei migranti, ha brevemente risposto ad alcune domande sul fenomeno migratorio

L’articolo intero su Nuovo Cammino n.1 pag. 18.

Mario Girau