San Gavino. Nella chiesa di Santa Chiara il 24 marzo Veglia diocesana di preghiera

Il 24 marzo ricorrerà la 37° Giornata di Preghiera e Digiuno in memoria dei Missionari Martiri promossa dalla C.E.I e da “Missio Italia”, appuntamento in agenda per tutto il movimento Missionario Mondiale. La giornata istituita in ricordo di tutti coloro che hanno sacrificato la loro vita per portare avanti l’evangelizzazione e per celebrare la memoria di Mons Óscar Arnulfo Romero y Galdámez (Ciudad Barrios, 15 agosto 1917 – San Salvador, 24 marzo 1980): L’arcivescovo salvadoregno fu ucciso da un cecchino degli squadroni della morte, mentre stava celebrando la Messa nella cappella di un ospedale. Il messaggio di Papa Francesco per la Veglia si racchiude nello slogan #Non abbiate paura! “Il martirio di mons. Óscar Romero è continuato anche dopo essere stato assassinato, perché fu diffamato e calunniato, anche nel sacerdozio e nell’episcopato. Romero – ha denunciato Papa Francesco – è stato lapidato con la pietra più dura che esiste al mondo: la lingua”. La nostra Diocesi venerdì 24 celebrerà la Veglia nella Parrocchia di S.Chiara in S.Gavino Monreale, alle 17 e sarà presieduta da mons. Roberto Carboni.

Articolo intero su Nuovo CAmmino n. 5, pag. 17.

Alice Bandino