Turri. Insediato dal vescovo mons. Carboni

Un’intera comunità in festa per l’ingresso ufficiale del suo nuovo pastore. Domenica 12 marzo, alle ore 10 nella chiesa di San Sebastiano la comunità di Turri ha accolto con affetto il Vescovo padre Roberto Carboni e il nuovo “parroco” don Bruno Houssen, nominato amministratore parrocchiale “ad nutum Episcopi”. La piccola e splendida chiesa parrocchiale, preparata a festa, risale al primo ventennio del 1600. Il paese della Marmilla conta 431 abitanti, con una giovane amministrazione comunale: “Turri è una piccola realtà dove ci conosciamo tutti, come quasi tutti i paesi della nostra zona. Un paese nel quale la Chiesa e le istituzioni possono e devono collaborare, al fine di conoscere meglio i disagi e le sofferenze della gente”, sono queste le parole del sindaco Martino Picchedda all’inizio della celebrazione. A don Bruno auguri sinceri anche dalla grande famiglia di “Nuovo Cammino” per un fruttuoso ministero a servizio della sua nuova comunità di Turri, e per un proseguo con la comunità di Ussaramanna.

Articolo intero su Nuovo Cammino n. 5, pag. 9

Don Emmanuele Deidda