Morgongiori. Renzo Ibba votato da 55,9% dei cittadini.
Notevole affluenza alle urne

Le elezioni comunali dell’11 giugno hanno consegnato a Morgongiori una nuova compagine amministrativa, rinnovata al cinquanta per cento nella maggioranza e in un terzo nella minoranza. Alla fine della consultazione elettorale, che ha visto una notevole affluenza al voto (oltre l’ottanta per cento degli aventi diritto) ha ancora voluto che ad amministrare il piccolo paese del Monte Arci fosse la maggioranza precedente con l’eletto sindaco geometra Renzo Ibba, con la precedente giunta.
Mentre scriviamo non si è ancora riunito il Consiglio e non conosciamo chi avrà le deleghe in giunta e quindi abbiamo sentito solo l’eletto sindaco: I nostri compaesani hanno certo premiato il lavoro della maggioranza precedente, che è riuscita a realizzare molto di quanto era in programma. Ora ci prepariamo a realizzare quanto abbiamo scritto nel programma presentato alla popolazione prima delle elezioni. Le priorità sono ancora per il lavoro specie dei giovani che devono restare e, se vogliono, realizzare qui il loro futuro. Quindi valorizzare le risorse che ci offre il Monte, la stabilizzazione dei lavoratori nel Parco del Monte Arci, che certamente è il nostro futuro, trovare il modo di rendere l’abitato più godibile dagli abitanti e anche dai turisti.

Articolo intero su Nuovo Cammino n. 11, pag. 6.

Agipi