Aprirsi agli altri paesi europei per conoscere lingue, culture e tradizioni diverse. È questa la finalità del progetto che ha visto protagonista per 2 anni il liceo classico e linguistico “Piga” di Villacidro con gli studenti che hanno avuto la possibilità di recarsi in Olanda e di conoscere gli studenti del “Bonaventura College” di Leiden.
Si tratta di un progetto “Potenziare la cittadinanza europea degli studenti” di partenariato europeo fra scuole Erasmus+ che si e concluso di recente con una conferenza al liceo di Villacidro. È entusiasta la professoressa project manager Alessandra Murgia: “Oltre agli studenti olandesi e ai nostri – spiega – sono stati coinvolti quelli del “Gymnasium” di Lilienthal (Germania), della “Anunciata Ikastetxea”di Pasaia (Spagna)”.
Il tema scelto dal liceo “Piga” è stato quello dell’immigrazione. Alla fine del biennio il bilancio è positivo: i partecipanti hanno migliorato le conoscenze linguistiche e la consapevolezza europea”. Le attività, cominciate nel settembre 2015, vanno dal lavoro collaborativo e in terdisciplinare degli studenti alla formazione dei docenti, dalla produzione di materiali didattici alla realizzazione di un sito web per il lavoro online.
Gli studenti del liceo “Piga” hanno vissuto una bellissima esperienza con i giovani della scuola capofila di Leiden. “Le diverse scuole – rimarca la docente Alessandra Murgia – hanno organizzato una conferenza finale allo scopo di disseminare le buone pratiche scaturite dalla cooperazione di studenti e docenti. Venerdì interverranno docenti e studenti, esperti nel capo della pedagogia e funzionari”.

Gian Luigi Pittau