Mons. Giovanni Dettori, vescovo emerito della Diocesi di Ales-Terralba, sarà insignito della Cittadinanza onoraria di Ales dal Consiglio Comunale nella seduta del 10 dicembre prossimo, quale ringraziamento per i suoi dodici anni di Episcopato alerese. Mons. Dettori si è distinto ad Ales per la sua comunicatività, per il suo essere oltre che Vescovo anche cittadino, che vive la vita del paese e comunica con i suoi paesani. Dal punto di vista pastorale ha reso centrale la diocesi di Ales, al pari di altri grandi vescovi del passato, con la convocazione del dodicesimo Sinodo diocesano (2014-2015). Il Consiglio Comunale, nell’occasione, porgerà il suo saluto ufficiale anche al nuovo vescovo diocesano mons. Roberto Carboni.

Simonetta Zedda, Sindaco di Ales

Lascia un commento