Ales. Dall’Omelia del Vescovo alla Giornata della Vita Consacrata

Giovedì 2 febbraio solenne Concelebrazione nella Cattedrale di Ales, presieduta dal vescovo Padre Roberto Carboni, per la Giornata della Vita Consacrata, presenti i Religiosi africani P.Ernesto e P. Fidelis, il Vicario Episcopale don Franco Tuveri, il parroco don Petronio e una numerosa rappresentanza di religiose appartenenti alla decina di Congregazioni operanti in diocesi. Carissimi fratelli e sorelle, la festa della Presentazione del Signore è legata ormai da venti anni alla celebrazione della Giornata della Vita Consacrata. L’ha istituita san Giovanni Paolo II nel 1997. Il Papa scriveva in quella occasione: “La missione della vita consacrata nel presente e nel futuro della Chiesa, non riguarda solo coloro che hanno ricevuto questo speciale carisma, ma tutta la comunità cristiana. Vorrei ribadire: la Vita Consacrata non è un elemento esterno o decorativo della sua storia, ma la vita Consacrata fa parte della Chiesa, è nella Chiesa, esiste per la Chiesa e offre alla Chiesa uno stimolo, una testimonianza di una sempre maggiore fedeltà al Suo Signore, spingendo tutta la comunità cristiana verso frontiere inesplorate.

Articolo intero su Nuovo Cammino n. 3 pag. 2.

+ Roberto Carboni